Il New York Times usa la blockchain contro le fake news: si parte dal fotogiornalismo

Il New York Times usa la blockchain contro le fake news: si parte dal fotogiornalismo

Il team del New York Times sta esplorando i modi per rendere più chiare le origini del contenuto giornalistico, dall’ampio uso dei social media e soprattutto per la prevalenza della disinformazione online. L’obiettivo specifico è il contrasto alle fake news, sia veicolate con testi sia con foto, che possono essere manipolate o ripubblicate fuori contesto, e anche la lotta ai deep video, i video fake, che sono in forte crescita.