Fake news sul voto, gli allarmi di Usa e Ue

Fake news sul voto, gli allarmi di Usa e Ue

Delle cancellerie europee c’è un allarme crescente per le influenze che possono venire dall’esterno nella campagna elettorale europea. La preoccupazione sulle fake news, e più in generale della disinformazione pilotata era annunciata anche dalla cancelliera Angela Merkel al presidente Sergio Mattarella nel corso della sua visita a Berlino. Pochi giorni prima la cancelliera era stata destinataria di un attacco hacker volto ad acquisire informazioni riservate, che ha preso di mira anche il Bundestag e i parlamenti federali. L’ipotesi iniziale di una centrale russa dietro l’attacco poi ha perso credibilità, ma l’episodio è servito a evidenziare, anche in Italia, la vulnerabilità dell’informazione in Rete, e l’estrema inaffidabilità delle notizie via social. […]

WhatsApp testa funzione contro fake news

WhatsApp testa funzione contro fake news

WhatsApp testa sul campo una funzione per ridurre la diffusione della fake news. Secondo il sito WABetaInfo, con il futuro aggiornamento gli amministratori dei gruppi potranno bloccare definitivamente l’invio di messaggi inoltrati frequentemente. Una volta attivata la funzione, nessun membro del gruppo sarà più in grado di inviare questo genere di messaggi che saranno segnalati con la dicitura ‘Frequently Forwarded’.

Roy De Vita: “Un fake mi sta rovinando la vita”

Roy De Vita: “Un fake mi sta rovinando la vita”

Il noto chirurgo plastico Roy De Vita, primario di chirurgia plastica ricostruttiva all’Istituto Tumori Regina Elena di Roma, derubato della propria identità online. “Un giorno in mail una signora mi chiede se le creme che pubblicizzo sono realmente efficaci. Io sono cascato dalle nuvole, per cui mi faccio mandare tutto quello che riguardava questa pubblicità. C’era una falsa intervista in cui io dicevo delle cose inverosimili: parlavo male dei colleghi, parlavo male del botox, tutte cose che non avevano senso scientificamente e che sono eticamente riprovevoli. Alla fine l’intervista rimandava all’acquisto di una crema miracolosa di cui non conoscevo l’esistenza: non so nemmeno che cosa contenga”. Il professore De Vita […]