Il New York Times usa la blockchain contro le fake news: si parte dal fotogiornalismo

Il New York Times usa la blockchain contro le fake news: si parte dal fotogiornalismo

Il team del New York Times sta esplorando i modi per rendere più chiare le origini del contenuto giornalistico, dall’ampio uso dei social media e soprattutto per la prevalenza della disinformazione online. L’obiettivo specifico è il contrasto alle fake news, sia veicolate con testi sia con foto, che possono essere manipolate o ripubblicate fuori contesto, e anche la lotta ai deep video, i video fake, che sono in forte crescita.

Attacchi cyber-finanziari e riciclaggio internazionale: 4 soggetti individuati dalla polizia di stato, 3 arresti

Attacchi cyber-finanziari e riciclaggio internazionale: 4 soggetti individuati dalla polizia di stato, 3 arresti

Gli attacchi informatici di natura finanziaria a cittadini ed imprese hanno da tempo superato i livelli di guardia, giungendo oggi a rappresentare una delle principali minacce alla tenuta ed alla sicurezza del tessuto economico del Paese. Le denunce pervenute alla Polizia di Stato fanno registrare aumenti preoccupanti (+340% nel 2018 rispetto al 2017, con un trend che si conferma crescente anche in relazione all’anno in corso).

“Chrome è diventato un software di sorveglianza” è tempo di passare ad altro

“Chrome è diventato un software di sorveglianza” è tempo di passare ad altro

The Philadelpia Inquirer ha pubblicato un articolo molto critico nei confronti di Google Chrome, che questo software spia chi lo usa su computer o smartphone. In una settimana di test, Geoffrey A. Fowler, technology columnist del Washington Post, ha notato dati rivelati a siti di tutti i tipi da questo browser, al punto da paragonarlo a un software di sorveglianza.