IPhone spiati in Italia: come difendersi

IPhone spiati in Italia: come difendersi

Exodus torna a colpire. Lo spyware , presente in oltre 20 applicazioni, si fa nuovamente vivo.

Scoperto dai ricercatori Lookout, software house attiva nel settore della sicurezza informatica che sono  infettati centinaia di iPhone.
Colpiti in maniera quasi esclusiva utenti italiani, indotti a scaricare le app infette sfruttando uno schema phishing molto comune.
Una volta installata, l’app realizzata da Connexxa era in grado di prendere letteralmente il controllo dell’iPhone, avendo accesso a tutte le informazioni archiviate in memoria e non solo. L’app spia per iPhone è in grado di accedere alla rubrica, effettuare registrazioni ambientali con il microfono, scattare foto e video e alla posizione esatta dell’utente.

Evitate di scaricare e scaricare app che non sono presenti nell’App Store; men che meno se suggerite da banner pubblicitari o siti con strane URL.

 

About Francesco Cocca

Consulente di sicurezza informatica per siti web, CMS, ecommerce, software gestionali. Presidente Ass. Cultura Facile (www.culturafacile.it) - frodionline.it - il portale d'informazione sulle fake news e sulla sicurezza informatica. Per contatti diretti: info@frodionline.it