Nuovo spyware rootkit che attacca Android, Windows 10, Scranos

Nuovo spyware rootkit che attacca Android, Windows 10, Scranos

I dispositivi android e il sistema operativo Windows 10. Scranos, questo il nome del nuovo spyware rootkit, infetta anche gli account Steam. Secondo Bitdefender, Scranos prova a ottenere i dati relativi ai pagamenti degli utenti dalle loro pagine di Facebook, Amazon e Airbnb.

Inoltre è progettato anche per estrarre i cookie e rubare dati di accesso dai browser, Chrome, Chromium, Mozilla Firefox.
Scranos può rubare le credenziali di accesso per l’account dell’utente su Steam ed entrare in possesso delle librerie di videogiochi.

Lo spyware Scranos è ancora molto giovane ma è in continua evoluzione, anche perché in grado di sopravvivere su piattaforme molto diffuse.

Scranos usa applicazioni infettate da trojan o applicazioni che si spacciano per software legittimi utilizzabili per esempio per i lettori di e-book, riproduzione di video o addirittura prodotti anti-malware. Lo spyware rootkit Scranos è connesso in profondità al sistema operativo, estremamente furtivo e difficile da rilevare. I suoi sviluppatori cercano di ottenere denaro rubando gli account a pagamento degli utenti dalle loro pagine di Facebook, Amazon e Airbnb.

Gli specialisti di Bitdefender consigliano agli utenti di avere i loro sistemi sempre aggiornati e di effettuare scansioni periodiche.

About Francesco Cocca

Consulente di sicurezza informatica per siti web, CMS, ecommerce, software gestionali. Presidente Ass. Cultura Facile (www.culturafacile.it) - frodionline.it - il portale d'informazione sulle fake news e sulla sicurezza informatica. Per contatti diretti: info@frodionline.it