Torna in Italia il phishing del rimborso RAI

Torna in Italia il phishing del rimborso RAI

Francesco Cocca

Torna in Italia la frode sui rimborsi RAI.

Circolano false email dell’Agenzia delle Entrate, che puntano a rubare i dati delle carte di credito.
L’oggetto è “Richiesta di rimborso del canone TV addebitato nelle fatture elettriche”, mentre il Riferimento varia solo di un numero. Nel testo si invita l’utente a procedere con la richiesta di rimborso per un importo pari a 14,90 euro.

Questo porta a una pagina phishing con i loghi dell’Agenzia, in cui inserire i dati personali e quelli della carta. NON BISOGNA FARLO!

About Francesco Cocca

Consulente di sicurezza informatica per siti web, CMS, ecommerce, software gestionali. Presidente Ass. Cultura Facile (www.culturafacile.it) - frodionline.it - il portale d'informazione sulle fake news e sulla sicurezza informatica. Per contatti diretti: info@frodionline.it